Tennis Europe: Rijeka, Mario Organista dalle quali agli ottavi, bene anche Giulia Laterza

8 Aprile 2017

Settimana magica per il giovane Mario Organista che raggiunge gli ottavi di finale del main draw di Rijeka, Croazia, dopo aver brillantemente superato il tabellone di qualificazione.

Nelle quali del torneo under 16 di categoria 3 del circuito Tennis Europe l’allievo dell’Accademia Tennis Bari, accreditato della 11^ testa di serie del tabellone, ha superato nel’ordine l’austriaco Lukas Rohseano (61 61) e gli italiani Massimiliano Giunchi (60 63) e Jacopo Landini (63 62).

Nel main draw Mario aveva ragione al 1° turno del croato Roko Baskovic (60 62), del romeno Marcu, nr. 16 del seeding (61 76) e si arrendeva soltanto negli ottavi al numero 3 del tabellone principale, lo svedese Heinonen (63 61).

Disco rosso, invece, al 1° turno di quali per Amedeo Jorio, sconfitto dall’austriaco David Tomic (61 60).

Buon torneo anche per Giulia Laterza fuori al 2° turno del main draw, superata soltanto al decimo gioco della terza partita dalla numero 6, la polacca Jelen (64 36 64) dopo aver superato all’esordio la croata Franka Sindicic (61 61).

nella foto: Mario Organista e Giulia Laterza con coach Lucio Rossi e l’ex Davisman Niki Pilic.

Potrebbe interessarti
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *