Si conclude nei quarti di finale del main draw l’avventura di Giorgio Ricca nell’ITF F5 di Sharm El Sheik, in Egitto.

Al cospetto del numero 2 del seeding, il francese Gleb Sakharov, Giorgio si è arreso con il punteggio di 7-5 6-3 dopo essere stato in vantaggio 5-4 a due palle dal set. Continue reading Egypt F5: Giorgio Ricca si arrende nei quarti, in doppio è semifinale.

Ottimo avvio di stagione per Giorgio Ricca che a Sharm, Egitto, nel primo torneo ITF dell’anno centra il passaggio ai quarti di finale del main draw dopo aver disputato un buon torneo di qualificazione.

Nel 1° turno del 15mila dollari egiziano Giorgio ha compiuto un piccolo capolavoro eliminando con il punteggio di 76 16 63 la testa di serie numero 6 del seeding, il tedesco Jonas Luetjen, numero 451 del ranking ATP. Continue reading ITF: Egypt, Giorgio Ricca vola nei quarti dell’F5 di Sharm!

Buone nuove dal fronte del Ranking ATP per i ragazzi della Accademia Tennis Bari che questa settimana fa registrare il nuovo best ranking per Giorgio Ricca salito fino alla posizione numero 861 delle classifiche di singolare. Rispetto alla settimana precedente Giorgio guadagna 28 posizioni, più di 400, invece, quelle conquistate dall’inizio del 2016.

Bene anche Andrea Pellegrino oggi molto vicino alla sua miglior classifica (375) che si attesta alla posizione numero 413 mentre Francesco Garzelli conferma il posto numero 1.150 (809 la sua miglior classifica di sempre registrata il 13 agosto del 2012).

Continua il momento positivo per Giorgio Ricca che ha conquistato i quarti di finale nel main draw del Futures F33 di Sharm El Sheick, in Egitto (montepremi 10mila dollari).

Per la quarta settimana consecutiva Giorgio è riuscito ad andare a punti fermandosi, in questa occasione sul traguardo dei quarti di finale del torneo egiziano.

Dopo aver battuto all’esordio  il qualificato portoghese Vasco Mensurado (75 63) Giorgio si è ripetuto negli ottavi superando anche la testa di serie numero 2, l’altro portoghese Andre Gaspar Murta, con il punteggio di 76 63.

La corsa di Giorgio si è, però, fermata nei quarti di fronte al numero 5 del seeding, il belga Jonas Merckx, dal quale è stato sconfitto di misura all’ottavo gioco del terzo set (75 67 26).

In coppia con Francesco Garzelli Giorgio ha raggiunto anche i quarti di finale nel tabellone di doppio superando la prima testa di serie del tabellone ma arrendendosi poi ai futuri vincitori del torneo.

Questa settimana Giorgio, Francesco e Gianni Narcisi sono impegnati nell’F34 di Egitto. Giorgio se la vedrà al primo turno con il qualificato croato Neven Krivokuca, Francesco affronterà il francese Leny Mitjana dopo aver superato il tabellone di qualificazione mentre Gianni si è fermato proprio all’ultimo di quali contro il numero 2, l’ukraino Vladyslav Orlov.

Giorgio Ricca conquista nuovamente i quarti di finale in un torneo del circuito ITF. Dopo la prima semifinale in carriera conquistata nel F28 egiziano (preceduta da un quarto di finale nel F27) Giorgio conferma di attraversare un ottimo finale di stagione raggiungendo nuovamente i quarti di finale in un Future egiziano, l’F32 di Sharm El Sheikh.

A Sharm Giorgio ha superato nell’ordine la testa di serie numero 6 del seeding, il polacco Grzegorz Panfil (63 16 62), l’ukraino Oleksandr Bielinsky (46 61 64) prima di arrendersi nei quarti al numero 3 del main draw, il russo Roman Safiullin (62 64).

In coppia con Francesco Garzelli Giorgio raggiungeva anche le semifinali in doppio dove veniva sconfitto dalla coppia numero 4 del seeding Khan (Ind) – Tsivadze (Geo) con lo score di 76 64.

Nello stesso torneo Francesco Garzelli, dopo aver superato Gianni Narcisi nell’ultimo turno del tabellone di qualificazione (62 75) superava il giapponese Ryoto Tachi nel primo turno del main draw (63 63) arrendendosi nel 2° turno all’italiano Antonio Massara (26 76 63).

Questa settimana i tre ragazzi dell’Accademia, accompagnati dal maestro Vito Marinelli, giocheranno tutti nel main draw del F33 di Egitto nel quale, Francesco Garzelli è entrato dopo aver superato nelle quali l’italiano Luca Vigani (60 60) e l’ukraino Oleg Koval (61 61).

Questi gli accoppiamenti del 1° turno: Garzelli-Szymon Walkow (Pol), G.Narcisi-Kacper Zuk (Pol), Ricca-Vasco Mensurado (Por).