ATP Andria, Andrea Pellegrino si arrende al croato Dodig

24 Ottobre 2016

Sconfitta più che onorevole per Andrea Pellegrino.Durante l’esordio contro il croato Ivan Dodig nel main draw del Challenger di Andria-Castel del Monte.
In quello che per il talento dell’Accademia Tennis Bari, in campo grazie ad una wild card attribuitagli dal Settore Tecnico Nazionale, si è trattato del match contro il giocatore di più alta classifica mai incontrato, Andrea si è ben comportato arrendendosi in due set nei quali la differenza tra i due giocatori si è avvertita in particolare nella percentuale di prime palle servite dal croato e dal numero dei punti realizzati proprio con la prima di servizio. Nonostante l’incoraggiamento del pubblico di casa, circa 600 persone, il match si è risolto in un’ora e un quarto a favore di Dodig (63 64).

Potrebbe interessarti